Perchè si chiama così

.Il nome del Fondo si ispira all’omonima città del libro di Italo Calvino “Le Città Invisibili”, città sempre in costruzione ed edificazione.

 

OK

In questo sito vengono utilizzati cookie per le finalità esplicitate ed accessibili dal link "Legal disclaimer - Politica sui Cookie". Nel link vengono riportate anche le informazioni per disattivare l'installazione dei cookie. Continuando la navigazione sul sito si autorizza l'utilizzo dei cookie.